pendolare

Come migliorare la tua vita da pendolare

Da una recente indagine del Censis sul fenomeno del pendolarismo, emerge che i lavoratori pendolari italiani impiegano in media 72 minuti per gli spostamenti giornalieri di andata e ritorno, ovvero 33 giornate lavorative annue (un mese e mezzo).

Si tratta di una quantità impressionante di tempo personale che viene dedicato ogni giorno esclusivamente agli spostamenti. Purtroppo per la maggior parte dei lavoratori, fare il pendolare è assolutamente inevitabile. E allora cosa si può fare per riempire queste lunghe ore di attesa e rendere più piacevole, o al limite un po’ più utile, questo interminabile viaggio quotidiano? Ecco alcuni suggerimenti:

Riavvicinati alla lettura

L’avvento della tecnologia ha rubato prepotentemente il posto alla carta stampata, ed i libri sono sempre più spesso impolverati nelle librerie di casa. E’ giunto il momento di tornare nelle librerie, lasciarsi ispirare dai titoli del momento oppure chiedere qualche consiglio al libraio su cosa può ispirare i nostri viaggi. Se invece effettui i tuoi spostamenti in auto, perché non provare un audiolibro? Su audible.it ne trovi più di 12.000; e potrai trasformare il tuo viaggio in una fantastica storia.

Organizza una sorpresa per il tuo partner

Approfitta di questi momenti per stupire il tuo partner organizzando una bella cenetta romantica, la visita ad un museo o una gita fuori porta. Mentre sei seduto su un treno o su un autobus, infatti, puoi scoprire delle nuove offerte direttamente da smartphone o tablet. Come? Vai su thefork.it per prenotare gratuitamente nei migliori ristoranti della città, provando ad approfittare delle promozioni attive in alcuni ristoranti. Oppure utilizza musement.com per scoprire e prenotare visite a musei, eventi, mostre d’arte e molto altro in tutto il mondo. Infine utilizza Skyscanner ed esplora le migliori offerte in Italia o in Europa. Puoi scegliere la destinazione “Ovunque”… e lasciarti ispirare dall’offerta del momento!

Condividi il tragitto con altre persone

Se vai a lavoro in auto, informati se tra i tuoi vicini o colleghi c’è qualcuno a cui potrebbe tornare utile viaggiare insieme a te. Può essere un’occasione per far bene all’ambiente, oltre che di convivialità. Se nella tua cerchia di conoscenze non c’è nessuno disposto a condividere il percorso, puoi sempre affidarti a BlaBlaCar, una delle più grandi community di car-pooling al mondo, per cercare il tuo compagno di viaggio ideale tra i suo 30 milioni di utenti verificati.

Collabora con la community di Toctocbox

Come hai avuto modo di vedere, Toctocbox è un servizio che vuole migliorare la vita di tutti, in special modo quella dei pendolari! Collaborando con la nostra community di utenti, infatti, è possibile ottenere un rimborso per le spese di viaggio e ammortizzare il costo del carburante e del casello, oppure del biglietto del treno o dell’autobus. Toctocbox non è nato solo per farti risparmiare, ma vuole anche farti collaborare con altri utenti per risolvere problematiche urgenti (qualcuno che ha dimenticato le chiavi o altri oggetti importanti in altre città); stimolare la condivisione di informazioni su oggetti acquistati online difficili da spedire; farti entrare in contatto con piccoli artigiani locali che preferiscono risparmiare sulle loro spedizioni e approfittare della community di viaggiatori di Toctocbox.

Insomma, Toctocbox non è solo spedizioni semplici e viaggi convenienti, ma una community di utenti che vuole riscoprire il senso vero della collaborazione!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *