Viaggiare-risparmiando-ScambioTreno

Viaggiare risparmiando con ScambiaTreno e Toctocbox

Ciao a tutti accaldatissimi Toctocboxers! Anche oggi siamo felici di parlarvi di una nostra nuova collaborazione, nata per farvi viaggiare risparmiando sempre di più e sempre meglio. È la volta di ScambiaTreno.

ScambiaTreno nasce nel 2012 dall’idea di Luca Polpettini, web developer di origini umbre. Luca viaggiava molto per lavoro, specialmente in treno, ma a causa di impegni dell’ultimo secondo si trovava spesso a dover rinunciare a partire o a dover cambiare orari di partenza, perdendo così di fatto molti biglietti.

Fu così che Luca ebbe l’idea semplice ma geniale di cercare di arginare questo problema. In che modo? Mettendo in piedi una community di persone che, attraverso una piattaforma web appositamente creata, potessero rivendere i propri biglietti del treno inutilizzati a chi fosse in cerca di offerte convenienti.

ScambioTreno è online dal 2012, finora sono stati inseriti oltre 19mila biglietti in bacheca e la pagina Facebook conta quasi 10mila fan. Ma la community di chi vuole viaggiare risparmiando è sempre in crescita. Quante volte vi è capitato di dover buttare un biglietto del treno a causa di un impegno improvviso, anche un biglietto preso in larghissimo anticipo?

Provate dunque a indovinare che cosa lega ScambiaTreno a Toctocbox. È semplice! Su ScambiaTreno trovate un biglietto scontato, venduto da un utente che non può utilizzarlo, inserite la vostra tratta su Toctocbox e un utente della nostra community vi chiede di trasportargli un oggetto, offrendovi una ricompensa. Ed ecco che il vostro viaggio vi costerà pochissimi euro!
Viaggiare risparmiando non è solo un’esigenza data dalla volontà di spendere poco, ma anche un modo per accorciare le distanze, permettere alle persone di spostarsi più spesso e più facilmente e, last but not least, far girare l’economia.
Toctocbox e ScambiaTreno sono nate per incarnare questi ideali condivisi, per questo motivo si tratta sicuramente di un matrimonio d’amore! 💛

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *