Spedizioni veloci piccione viaggiatore

Come si spediva: spedizioni veloci con i piccioni viaggiatori

In questo primo appuntamento con la storia delle spedizioni veloci, ricordiamo i cari vecchi piccioni viaggiatori, così famosi e ancora usati ironicamente come modo di dire, specialmente quando il nostro telefono non va e non sappiamo come comunicare – Come te lo mando il messaggio, col piccione viaggiatore?!

I piccioni viaggiatori sono la razza domestica del colombo selvatico Columba Livia, già 3 mila anni fa venivano usati da Egizi e Persiani come mezzo per effettuare spedizioni veloci e sicure. Infatti, questo volatile ha una bussola interna formidabile ed è in grado di ritrovare la propria colombaia anche a distanza di 800 Km!

Fino all’avvento del telegrafo e della radio nel XIX secolo, i piccioni viaggiatori venivano usati per spedire messaggi, ma hanno rappresentato anche dei veri e propri veicoli di conoscenza. Si pensa infatti, che nella Grecia Arcaica, nell’antico Egitto e tra i Sumeri, i piccioni portassero messaggi tra i vari Centri Oracolari, in una staffetta che costituiva un vero e proprio dialogo tra culture lontane centinaia di chilometri. Questo permetteva ai Sacerdoti Oracolari di venire a conoscenza di certi avvenimenti molto prima di coloro che invece erano costretti ad aspettare altri “corrieri” molto più lenti.

Si potrebbe dire che i piccioni viaggiatori siano stati fondamentali per l’espansione di certe civiltà che ne facevano uso! Non solo perché effettuavano spedizioni veloci, ma anche perché conoscere in anticipo le intenzioni belliche di popolazioni adiacenti dava un grosso vantaggio.

Anche durante la prima guerra nel XX secolo, diventavano delle vere e proprie armi al servizio delle spie, portando messaggi strategici o microfilm attaccati alle zampine.

Le spedizioni veloci nascono proprio con questi animali, capaci di volare a velocità di 50-100 Km/h.

Ora, lasciamo riposare un po’ queste nuove generazioni di simpatici animaletti messaggeri. Per le spedizioni veloci c’è Toctocbox ed è non meno affidabile e sicuro dei piccioni viaggiatori!

Apple ⬇️: clicca qui

Android ⬇️: clicca qui

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *